lunedì 26 marzo 2012

Gnocchi alla besciamella, funghi e salsiccia sbriciolata



Ok, questa ricetta non tiene esattamente leggeri per la primavera appena arrivata, ma ho l'alibi: ha fatto brutto tempo per due giorni qui, quindi un pò di gnocchi cicciosi e buonissimi ce li siamo meritati, per fare finta che sia autunno, con i suoi colori e odori.
Credo che per ora questo tempo sarà così, in fondo "marzo è pazzo", lo sanno tutti, quindi non perdo tempo a stargli dietro ma lo assecondo sia nel vestiario che in cucina!
Date una chance a questi gnocchi anche voi, sono iper buonissimi!

Gnocchi alla besciamella, funghi e salsiccia sbriciolata

Una bella cipolla grossa soffritta
6 nodi di salsiccia sbriciolata. quando cotta un pò di vino bianco
mezzo bicchiere di vino bianco
500 gr  di funghi e cuocere
sale
pepe

Per la besciamella (di casa mia, un pò anarchica in verità..)
Il trucco è: per ogni quarto di latte aggiungere un cucchiaio di farina
sale
noce moscata
una noce di burro
50 gr di parmigiano
mozzarella a pezzetti (quanta ne volete)

Soffriggete la cipolla tagliata a fette sottilissime. Nel frattempo, estraete la salsiccia dalla sacca. Quando la cipolla si sarà imboindita, aggiungete la carne e, quando questa sarà cotta, il vino bianco. Fatelo sfumare, dopo di che aggiungete i funghi.
Aggiustate di sale.
Mettete a bollire l'acqua per gli gnocchi.
Nel frattempo, preparate la besciamella: mettete il latte su fuoco e mescolando vigorosamente con una frusta, aggiungete la farina e la noce moscata.
Continuate a mescolare finchè non diventa una crema, poi aggiungete il burro. Lasciate intiepidire un pò e finite con il parmigiano.
Quando gli gnocchi saranno pronti, scolateli, metteteli in una teglia capiente, versate il condimento, la besciamella e pezzetti di mozzarella, mescolate, spolverate con altro parmigiano e mettete in forno dieci minuti.

Con questa ricetta partecipo al Contest "La pasqua a Tavola" chè questi gnocchi, a Pasqua, sono graditissimi (tratto da una storia vera!)

7 commenti:

  1. Buonissimi!!!:) Piacere di conoscerti e complimenti per le tue ricette! Mi unisco ai tuoi lettori e se ti va passa anche da me, sei benvenuta!

    RispondiElimina
  2. per un bel piatto di gnocchi non c'è stagione, basta poi restare leggerini per utto il resto del giorno e questi sono particolarissimi e eda provare assolutamente. un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Sicuramente buonissimi!! grazie per aver partecipato al mio contest!

    RispondiElimina
  4. Non sarà leggera, ma prima che arrivi il temuto momento del caldo torrido, in cui mangeremo soltanto per sopravvivere, mi sembra giusto immagazzinare un po' di comfort food, da rilasciare gradualmente nei prossimi orribili mesi di insalate, pomodori e mozzarelle sciape (odio l'estate, non so se si capisce)

    RispondiElimina
  5. @Emily: Appena passata! =)
    @Stefania: Se li provi fammi sapere =)
    @Terry: Grazie a te, è un bel contest!
    @Serena: Lo so, lo so che odi l'estate, non ne hai mai fatto mistero! =)

    RispondiElimina
  6. carissima, finalmente ho avuto il tempo e la memoria per ringraziarti ufficialmente per il tuo bel regalo. Scusa il ritardo, sono una smemorata cronica!
    mi regali un piatto di gnocchi?... ; )

    RispondiElimina
  7. Prima che faccio un caldo da morire...questa la faccio anche perchè adoro gli gnocchi...complimenti e brava se vuoi io ti aspetto su www.dolcesalatoetradizione.blogspot.com

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...